---------- ---------------------------------------
Watch live streaming video from direttastreamingdimichelepappacoda at livestream.com
--------------------------- ------------------------------- -------------- ----------
Overblog
Segui questo blog
Administration Create my blog

Présentation

  • : GIORNALE VETTICA DI AMALFI ONLINE www.mikivettica.net DI MICHELE PAPPACODA DIRETTORE
  •  GIORNALE VETTICA DI AMALFI ONLINE  www.mikivettica.net DI MICHELE PAPPACODA DIRETTORE
  • : IL GIORNALINO VETTICA DI AMALFI ONLINEwww.mikivettica.net nasce da un idea e dalla volontà di Michele Pappacoda che attraverso l'inserimento di news vuole dare spazio a tanti diversabili e non di essere capaci e sentirsi soddisfatti di aver fatto una cosa loro personale in questo caso l'inserimento di news. SPERO CHE TANTI VORRANNO AGGIUNGERSI A QUESTA MIA IDEA E INSERIRE NEWS. CHI VUOLE PUO CONTATTARMI SUI VARI PROFILI FACEBBOK E SUI MIEI GRUPPI. E UNA BELLA IDEA PARTECIPATE!!!!!!!
  • Contatti

Profilo

  • Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net

AMALFI

SITO BLOG GESTITO DA DIVERSABILE E ARTICOLI INSERITI DA DIVERSABILI SENZA ALCUN SCOPO DI LUCRO!!!!!!!!!!!!!

Duomo di Amalfi piccolo

DUOMO DI AMALFI

Amalfi Amalfi piccolo

------- --------

AMALFI PANORAMA

Amalfi con bouganville foto piccola

Costa Amalfi piccolo

Amalfi porto piccolo

Costiera amalfitana piccolo

Recherche

Costiera Amalfitana

images (12)

Atrani-Salerno-Atrani_small.JPG

images (10)-copia-1

 

images (13)-copia-1

images (7)-copia-1

images (9)

images (11)

25 febbraio 2016 4 25 /02 /febbraio /2016 09:43
SANT'ANTIMO E NAPOLI NORD NEWS Giugliano-Melito-Sant'Antimo-Aversa. Lo scandalo della fogna a cielo aperto sulla via Appia. VIDEO

INSERITO DA MICHELE PAPPACODA GIUGLIANO. Fogna a cielo aperto sulla via Appia. La strada che collega i Comuni di Melito, Giugliano, Sant’Antimo e Aversa è ridotta in uno stato pietoso. I liquami hanno invaso la carreggiata provocando una puzza nauseabonda. L’arteria è percorsa ogni giorno da migliaia di automobilisti, centauri e pedoni. Residenti e commercianti della zona sono sul piede di guerra. Il caso è stato segnalato alla municipale di Giugliano che ha contattato l’ufficio tecnico. Non è la prima volta che accadono episodi del genere. Qualche mese fa furono individuati i responsabili della bomba ecologica Attraverso l'utilizzo di traccianti d'ultima generazione, l'ufficio Tecnico e l'ufficio Ambiente del Comune di Giugliano risalirono ai responsabili dello scempio ambientale. I tecnici sigillarono il tubo dal quale fuoriuscivano i liquidi fognari.

DI MATTEO GIULIANI INTERNAPOLI

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in SANT'ANTIMO E NAPOLI NORD NEWS
scrivi un commento
25 febbraio 2016 4 25 /02 /febbraio /2016 09:38
SPORT NEWS E SPORT LOCALE La zona Cesarini bianconera è lastminute.com

INSERITO DA MICHELE PAPPACODA Il portale online, sponsor juventino da quest'anno, lancia un contest dedicato al calcio, ai viaggi e alla passione che li lega.

Se gli ultimi giri di lancette di una partita, da sempre i più palpitanti, sono comunemente noti come Zona Cesarini, dal nome di un grande giocatore bianconero, una ragione ci sarà. La Signora è infatti avvezza a gol ed imprese straordinarie al fotofinish, tanto è vero che il suo motto è #FinoAllaFine.

Da questa stagione, l'ultimo esaltante minuto di ogni gara è griffato lastminute.com, come avrete notato osservando i LED a bordo campo nelle fasi finali di tutti i match casalinghi della Juventus.

Oggi, mercoledì 24 febbraio, lo "sponsor dell'ultimo minuto" bianconero lancia“Quella volta in #ZONALASTMINUTE”, un concorso che celebra in maniera unica e innovativa l’ingresso nel calcio del sito parte di lastminute.com group (leader europeo nel settore dei viaggi online e del tempo libero).

Proprio dall’idea della “Zona Cesarini” nasce l'iniziativa che premierà chi saprà raccontare meglio, in messaggi brevi di soli 140 caratteri, esperienze, sensazioni, gioie e paure vissute negli ultimi istanti di una gara: il gol al ’90 segnato dal proprio beniamino, una parata clamorosa allo scadere del recupero oppure una terribile sconfitta, subita poco prima del triplice fischio.

#ZONALASTMINUTE è stato lanciato per raccogliere le impressioni ed i ricordi di tutti gli appassionati di calcio, e sottolineare ancora una volta il forte legame passionale tra il mondo dei viaggi e quello dello sport, capaci entrambi di regalare emozioni sorprendenti, avventura e divertimento. C’è tempo fino al 24 marzo per raccontare con poche parole gli “ultimi momenti” belli o brutti di una partita, impressi nella propria memoria di tifoso, convincere lettori e giudici, sbaragliare la concorrenza e conquistare uno dei 45 premi in palio.

I messaggi più brillanti, creativi, divertenti ed emozionanti si spartiranno un ricco montepremi: biglietti per le partite, maglie autografate e accessi esclusivi allo Juventus Stadium. Occasioni uniche per seguire a bordo campo il riscaldamento pre-gara o accogliere i giocatori direttamente all’arrivo del bus squadra. E siccome partire e tifare sono due facce della stessa passione, lastminute.com, brand che ispira ognuno a vivere appieno ogni minuto della vita, non poteva non premiare con un viaggio: a 15 fortunati tifosi offrirà infatti un volo verso una destinazione europea.

Ma l’emozione più bella per i vincitori sarà quella di vivere un vero e proprio momento di gloria accanto ai propri campioni, “scendendo in campo” al loro fianco nei minuti finali delle partite: i messaggi vincenti infatti compariranno sui LED a bordocampo nelle prossime gare. Fabio Cannavale, CEO di lastminute.com group, ha dichiarato: «Riteniamo che lo sport ed i viaggi siano due modi per vivere il tempo libero in maniera unica e speciale, per chi, come noi e come i nostri clienti, è sempre alla ricerca di forti emozioni. Con il concorso #ZONALASTMINUTE vogliamo ascoltare direttamente dai tifosi queste emozioni e premiare coloro i quali, con poche e dirette parole, sapranno raccontare le esperienze più belle, perché sappiamo che i momenti più eccitanti spesso arrivano all’ultimo minuto».

Partecipare a Quella volta in ZONALASTMINUTE è molto semplice: è sufficiente collegarsi alla pagina zona.lastminute.com, registrarsi e inviare il proprio contributo.

FONTE http://www.juventus.com/it/news/news/2016/quella-volta-in--zonalastminute-concorso-sponsor-juventus.php

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in Sport News e Sport locale
scrivi un commento
25 febbraio 2016 4 25 /02 /febbraio /2016 09:25
CAVA DE TIRRENI VIETRI NOCERA NEWS CAVA DE TIRRENI Scippo in città, fermato 17enne

Il malvivente ha avvicinato una signora 78enne, seguita per un lungo tratto, mentre percorreva a piedi Via Ragone e con una mossa fulminea le ha strappato la borsa. All’intera scena, tuttavia,aveva assistito un agente cavese della Polizia Giudiziaria di Napoli, libero dal servizio, che dopo essersi sincerato delle condizioni della donna si è subito messo all’inseguimento del ladro che nel frattempo si era liberato della refurtiva per strada.
La fuga del ragazzo è durata poche centinaia di metri. L’agente in borghese lo ha bloccato e ha allertato i colleghi del commissariato di corso Palatucci, che accorsi sul posto lo hanno subito arrestato
La borsa è stata restituita alla donna.

TRCQUARTA RETE http://www.rtcquartarete.it/info/scippo-in-citta-fermato-17enne/

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in CAVA DE TIRRENI VIETRI NOCERA NEWS
scrivi un commento
25 febbraio 2016 4 25 /02 /febbraio /2016 09:21
CAPRI NEWS Raccolta di libri per i bambini del Santobono Pausilipon: Capri risponde alla grande, riempiti 15 scatoloni

INSERITO DA MICHELE PAPPACODA - Si è conclusa ieri a Capri la raccolta di libri per i bambini dell'ospedale pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli. Capri ha risposto alla grande alla catena di solidarietà che ha contagiato tutta Italia. I volontari che hanno contribuito all'iniziativa hanno provveduto, alla scuola Giuseppe Salvia, alla IV Novembre e all'istituto Santa Teresa, a ritirare i libri da consegnare al dottor Paolo Siani, dirigente medico, convinto che non di sole medicine e cure abbiano bisogno i piccoli ospiti del Santobono.
Sono stati riempiti ben 15 scatoloni che saranno consegnati venerdì all'ospedale pediatrico.
Gli organizzatori hanno ringraziato i dirigenti scolastici dell'istituto Ippolito Nievo e dell'istituto Santa Teresa per la disponibilità, il Forum dei Giovani di Capri, Paolo Faiella e Lucio Ruggiero per la logistica e il trasporto. Un ringraziamento ovviamente alle mamme, ai bambini e a quanti hanno contribuito singolarmente.

INFORMATORE POPOLARE

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in CAPRI NEWS
scrivi un commento
25 febbraio 2016 4 25 /02 /febbraio /2016 09:17
CILENTO NEWS ALBANELLA,PANE INTEGRALE CON FECI LA DISAVVENTURA DI UNA DONNA

INSERITO DA BARBARA PAPPACODA ALBANELLA. Pane di semola di grano duro con crusca: è questa la scritta sull’etichetta. Peccato che tra gli ingredienti elencati, farina, sale, lievito naturale ed acqua abbiano dimenticato di aggiungere escrementi di topo. È questa infatti la brutta avventura per una casalinga 35enne che, nel tagliare il pane a fette, si è resa conto della presenza degli escrementi. Non è difficile immagine lo stupore della donna e, soprattutto, il disgusto e la preoccupazione considerato che un pezzo di quel pane era stato poco prima consumato da suo figlio, di appena un anno, e dalla stessa casalinga.«Solo quando ho tagliato più di una fetta di pane, e dopo che sia io che mio figlio ne abbiamo consumato un po’, mi sono resa conto della presenza di corpuscoli neri – racconta la donna – sembravano semi ma, effettuato un controllo più accurato, mi sono resa conto che erano escrementi di topo finiti nell’impasto del pane».È ipotizzabile che gli escrementi si trovassero all’interno della farina utilizzata per la realizzazione del pane casareccio con crusca. E chi l’ha utilizzata non si sia accorto – sebbene in verità sia difficile visto il quantitativo cospicuo di escrementi in un solo filone di pane – delle feci.«Il dubbio che ora mi assale è se l’aver mangiato questo pane – conclude la donna – sebbene non in qualità elevata, possa creare a me e a mio figlio qualche danno». La donna ha contattato il proprio medico di fiducia per essere rassicurata. Il pane è stato acquistato nella giornata di lunedì in un negozio della zona e, sicuramente, non è l’unico filone con cacche di topi. C’è da chiedersi come si fa a non notare gli escrementi visibili nella farina bianca. Si è trattato di una casualità?Comunque sia questa vicenda dimostra che nel laboratorio dove avviene la lavorazione del pane ed altri prodotti affini c’è qualche problema igienico-sanitario. Locali che vanno controllati per accertarne la regolarità e se sono rispettate tutte le normative.Questo è solo l’ultimo caso di violazione alle norme igienico sanitarie presso un panificio.

Angela Sabetta AGROPOLINEWS

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in CILENTO NEWS
scrivi un commento
25 febbraio 2016 4 25 /02 /febbraio /2016 09:17

INSERITO DA BARBARA PAPPACODA E’ rimasta coinvolta nell’incidente accaduto questa mattina sull’A22

ambulanza

Versa in gravi condizioni, ricoverata in terapia intensiva all’ospedale di Baggiovara, una donna di 55 anni vittima questa mattina di un grave incidente stradale sull’ A22 tra Carpi e Campogalliano in direzione Modena. Nello scontro sono rimasti coinvolti due camion e cinque auto. Immediati i soccorsi di 118 e ambulanze, la donna è stata trasportata a Baggiovara d’urgenza mentre le altre persone coinvolte hanno ripertato ferite lievi. Ad occuparsi dei rilievi la Polizia di Modena Nord.

TRCTELEMODENA

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in CONCORDIA SULLA SECCHIA E MODENA NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 16:00
POSITANO E PRAIANO NEWS Utensili di manicure trasformati in grimaldelli
POSITANO E PRAIANO NEWS Utensili di manicure trasformati in grimaldelli

DI MORENA MOTTA POSITANO - I Carabinieri hanno denunciato a piede libero due donne di nazionalità rumena, con residenza a Napoli, che si aggiravano con fare sospetto tra le strade di Positano. In seguito al controllo da parte dei militari, sono stati trovati in possesso delle due kit di utensili per la manicure, ma modificati alle estremità quindi adatti a fungere da grimaldelli

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in POSITANO E PRAIANO NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 15:51
SEZ RICETTE Mozzarella in carrozza
SEZ RICETTE Mozzarella in carrozza

A CURA DI MORENA MOTTA La mozzarella in carrozza è un antipasto semplice e veloce, da servire caldo.

INGREDIENTI

• 8 fette di pancarré
• 1 mozzarella da 250 g
• 3 uova
• 100 g di pangrattato
• olio di arachidi per friggere
• un pizzico di sale
• 4 filetti di acciuga sottolio (facoltativi)

PREPARAZIONE

Per preparare la mozzarella in carrozza iniziate a rifilare le fette di pancarré eliminando la crosta, con un coltello a lama seghettata. Affettate la mozzarella e distribuitela sulle quattro fette di pane di base, lasciando qualche millimetro di bordo perimetrale libero dal ripieno. Se amate il sapori decisi aggiungete un filetto d’acciuga nella farcia. Coprite con le fette di pancarré restanti ed esercitate una pressione col palmo della mano per compattate i tramezzini.

Battete le uova in una pirofila con un pizzico di sale, adagiate all’interno i tramezzini e girateli un paio di volte in modo che assorbano uniformemente l’uovo, anche sui bordi. Passate i tramezzini nel pangrattato ricoprendoli accuratamente, friggeteli in olio caldo a 170°C girandoli con un mestolo forato, scolateli a doratura, passateli su carta assorbente per fritti e servite immediatamente.

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in SEZ RICETTE
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 15:44
SEZ. CULTURA E SPETTACOLI Alla Mostra d’Oltremare il Salone Internazionale della Nautica
SEZ. CULTURA E SPETTACOLI Alla Mostra d’Oltremare il Salone Internazionale della Nautica

INSERITO DA MORENA MOTTA Torna a Napoli, dal 27 febbraio al 6 marzo, nella storica sede della Mostra d’Oltremare il NauticSud, il Salone Internazionale della Nautica.
Nove giornate dedicate alla nautica, con circa cento espositori e duecento imbarcazioni.

Questa 43° edizione, organizzata da Mostra d’Oltremare con l’Associazione Nautica Regionale Campana vede protagonisti i Cantieri Nautici Italiani, operatori della filiera nautica, circoli velici, Istituti di Formazione, Centri di Ricerca, Aree Marine Protette, Porti Turistici, enti ed associazioni di categoria.

Durante le giornate della fiera ci sarà anche un fitto programma di incontri e workshop sui temi dell’economia del mare, considerata dall’Unione Europea uno dei motori di sviluppo per l’imprenditoria. Nella grande Fontana dell’Esedra, all’interno della Mostra, sarà organizzato un villaggio della vela, che prevede anche la presenza degli optimist, per avvicinare i giovanissimi a questo sport.

Il biglietto d’ingresso avrà un costo di 8 euro, ma chi ai varchi del polo fieristico mostrerà un biglietto vidimato delle aziende di trasporto ANM e EAV potrà usufruire di un euro di sconto.

Una seconda fase del NauticSud, gestita in modo diretto dalla mostra, si svolgerà, dal 30 marzo al 3 aprile, al Molo Luise di Napoli.

FONTE inCAMPANIA.IT (sito ufficiale del Turismo e dei Beni Culturali della Regione Campania)

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in SEZ. CULTURA E SPETTACOLI
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 15:42
Sport News e Sport locale Sarri presenta la sfida con il Villarreal: «Gonzalo? Decide lui se domani gioca oppure no»
Sport News e Sport locale Sarri presenta la sfida con il Villarreal: «Gonzalo? Decide lui se domani gioca oppure no»

INSERITO DA MORENA MOTTA Castel Volturno. Maurizio Sarri si prepara alla sfida con il Villarreal: "All'andata abbiamo dimostrato il nostro valore su un campo dove le grandi di Spagna hanno sofferto e perso. Ma sono sicuro che passeremo il turno noi anche se loro sono in questo momento una delle squadre più in forma del momento, con giocatori che tra tre-quattro anni diventeranno grandi campioni".

Sarri non teme che da oggi in poi tutti pensino solo a difendersi, a cominciare da domani. "Non verrà qui il Villarreal a fare un bunker, non ha caratteristiche per difendersi a oltranza. Se lo farà non lo farà per scelta ma perché noi li costringeremo a farlo". Spiega il momento: "Il nostro problema adesso è la concretezza. e null'altro". Gara da dentro o fuori, Sarri non rinuncia al turnover: "La caratteristica del turnover è che se la fai e vinci era giusto farlo, se perdi era sbagliato. Tutti i miei giocatori possono andare in campo: chi è stanco non giocherà, oggi pomeriggio vedrò le reazioni dei singoli e poi deciderò".

L'1-0 è un risultato brutto. "E' una squadra solida, ha perso pochi gol nelle ultime giornate. In difesa dobbiamo essere lucidi e in attacco più concreti. Quello che è importante è che dobbiamo fare una partita normale, non dobbiamo pensare di risolvere tutto nei primi venti minuti perché altrimenti se non arriva il gol si rischia di andare in affanno. Ci vuole lucidità, anche perché gli spagnoli ripartono bene". La condizione di Hamsik? "Nessuno sta bene come lui, lo dicono i test. Se volete li faccio vedere...". Il dilemma è sempre il solito: Gabbiadini o Higuain? "Domani decide Gonzalo se gioca, così risponde lui a tutte queste critiche sul suo momento. Non segna da sette giorni non da sette mesi: se ha dei sassolini nella scarpe, se li può togliere già da domani sera". Apre all'ipotesi di Mertens e Insigne in campo assieme: "Difficile, ma certe partite le possono fare insieme anche perché Lorenzo è cresciuto molto nella fase difensiva".

I cambiamenti: "Non ho rimpianti per le decisioni fatte. Rifarei tutto". E sulla condizione di Gabbiadini: "Manolo non ha le caratteristiche fisiche per fare il ruolo di Callejon, non è facile farlo giocare da attaccante esterno. Stiamo provando una soluzione alternativa con cui si possa occupare di più l'area... ma devo vedere".

Respinge con ironia le critiche e le voci: "Quando giochiamo noi contro qualcuno quelli sono scarsi... come il Mitdjylland. Higuain infastidito dalle voci di mercato? E mica ci sono solo il Psg o il Chelsea che lo cercano. Uno come lui sarà corteggiato da molte più squadre".

FONTE di Pino Taormina IL MATTINO

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in Sport News e Sport locale
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 15:39
SEZ.POLITICA Unioni civili, Lorenzin: "Stralcio stepchild non basta". Stop del governo: "No ad altre modifiche"
SEZ.POLITICA Unioni civili, Lorenzin: "Stralcio stepchild non basta". Stop del governo: "No ad altre modifiche"

INSERITO DA MORENA MOTTA Lo stralcio della stepchild adoption non è sufficiente, occorre evitare ogni equiparazione tra le unioni civili e il matrimonio. Lo ha affermato la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, presente oggi all'incontro del presidente della Repubblica con i pazienti e il personale della Fondazione Santa Lucia.

Lo stralcio della stepchild adoption dal maxiemendamento sul ddl sulle unioni civili domani in Senato per il voto di fiducia "è sicuramente un fatto importantissimo, un elemento di grande buonsenso perché nella stepchild c'era il tema dell'apertura alla maternità surrogata e all'utero in affitto, un tema oggettivamente insopportabile. Ora i membri del Pd e del mio partito stanno lavorando per cercare di vedere come costruire questo emendamento, in modo tale che non ci siano quelle equiparazioni al matrimonio che riteniamo incostituzionali".

Poco dopo però Lorenzin precisa: "Sono contenta del lavoro fatto in questi giorni e per lo stralcio della stepchild adoption. Spero si stia lavorando anche a limare quelle parti che possono portare a elementi di incostituzionalità. Non ci sono strappi da consumare. Sono fiduciosa''.

Il sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento, Luciano Pizzetti, conversando con i giornalisti a Palazzo Madama, ha assicurato che si procederà così come era previsto e non ci sarà "nessun altro cambiamento a parto lo stralcio delle adozioni".

"Nessun slittamento rispetto al termine per la presentazione del maxiemendamento sulle unioni civili, rispetto a quanto si era prospettato, cioè per questo pomeriggio. Il voto della fiducia e del provvedimento avverrà entro domani", ha spiegato Pizzetti. "L'emendamento affronta il tema delle adozioni cosi come era previsto - ha sottolineato Pizzetti - ma non introduce altri argomenti, come quelli proposti dal ministro Lorenzin". "Non c'è alcun allargamento del fronte degli espungimenti al testo. La Lorenzin non deve chiedere altro", ha concluso il sottosegretario.

FONTE ADNKRONOS

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in SEZ.POLITICA
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 15:37
SEZ.ECONOMIA Eni riceve "Premio Nazionale per l'Innovazione. Premio dei Premi"
SEZ.ECONOMIA Eni riceve "Premio Nazionale per l'Innovazione. Premio dei Premi"

INSERITO DA MORENA MOTTA E' stato assegnato a Eni, per il settimo anno consecutivo, il Premio Nazionale per l'Innovazione ("Premio dei Premi"), iniziativa del Governo Italiano promossa con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Il Premio, istituito su concessione del Presidente della Repubblica Italiana presso il COTEC, Fondazione Nazionale per l'Innovazione Tecnologica, verra' consegnato giovedi' 25 febbraio a Roma da Stefania Giannini, ministro dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca.

L'obiettivo e' di valorizzare e sostenere le migliori capacita' innovative e creative di aziende, universita', amministrazioni pubbliche, enti o singoli ideatori, anche al fine di favorire la crescita della cultura dell'innovazione nel Paese. La ricerca, premiata l'ottobre scorso con l'Eni Award 2015 e che testimonia una costante attenzione alle tematiche di sicurezza operativa e di protezione ambientale, ha sviluppato e brevettato un innovativo sistema di intervento per il ripristino del controllo di un pozzo in acque profonde in grado di operare in remoto ed equipaggiato con sensori acustici per lavorare anche in assenza di visibilita' sottomarina. L'innovazione tecnologica e' per Eni un elemento chiave per rendere possibile l'accesso a nuove risorse energetiche migliorandone l'efficienza di utilizzo e nel rispetto dell'ambiente.

FONTE AGI

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in SEZ.ECONOMIA
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 15:33
SANT'ANTIMO E NAPOLI NORD NEWS Melito: anziana sequestrata in casa da tre persone
SANT'ANTIMO E NAPOLI NORD NEWS Melito: anziana sequestrata in casa da tre persone

DI MORENA MOTTA Questa mattina, a Melito, due uomini e una donna, spacciandosi per fiorai, sono riusciti ad entrare in una casa imbavagliando e chiudendo a chiave in una stanza l'anziana proprietaria, che vive da sola.

I tre malviventi hanno messo sotto sopra la casa cercando soldi e oggetti, ma non hanno trovato nulla. I Carabinieri hanno avviato le indagini.

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in SANT'ANTIMO E NAPOLI NORD NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 15:23
CILENTO NEWS Trentinara: giovane donna trovata impiccata
CILENTO NEWS Trentinara: giovane donna trovata impiccata

DI MORENA MOTTA Trentinara - Una donna di 35 anni si sarebbe suicidata impiccandosi alla spalliera del letto. Il corpo senza vita è stato rinvenuto questa mattina. Intervenuti immediatamente ambulanza e sanitari del 118 che, purtroppo, non hanno potuto far altro che costatarne il decesso. I Carabinieri stanno indagando sui motivi del tragico gesto che, al momento, sono ancora sconosciuti. Sotto choc la famiglia e l'intera comunità.

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in CILENTO NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 14:57
SEZ. VARIE NEWS Con Apple cresce mercato smartwatch Idc, nel 2015 le consegne dei dispositivi sono quasi triplicate
SEZ. VARIE NEWS Con Apple cresce mercato smartwatch Idc, nel 2015 le consegne dei dispositivi sono quasi triplicate

INSERITO DA ANGELA CECERE Continua a crescere il mercato dei dispositivi indossabili, grazie alla popolarità dei braccialetti per il fitness e all'ingresso di un "big" come Apple. Secondo l'ultima analisi di Idc nel 2015 le consegne sono quasi triplicate rispetto all'anno precedente (+172%) superando quota 78 milioni di unità.

Leader nelle consegne globali è Fitbit che con la sua vasta schiera di braccialetti "smart" detiene quasi il 27% del mercato. A seguire la cinese Xiaomi e Apple, testa a testa con rispettivamente il 15,4% e il 14,9% del mercato. Samsung è al quinto posto - dopo Garmin - con una quota del 4%.

A imprimere l'accelerazione definitiva alla crescita del 2015 è stato l'ultimo trimestre dell'anno: le consegne complessive sono aumentate del 127% rispetto allo stesso periodo dell'anno prima. Al top nel trimestre Fitbit col 29,5% delle consegne, mentre al secondo posto c'è Apple che col 15% delle consegne stacca Xiaomi (9,7%).

Solo nel quarto trimestre, forte delle vendite della stagione natalizia, sono stati consegnati più di 27 milioni di dispositivi "indossabili". Segno, spiegano gli analisti, che l'interesse verso questa categoria tecnologica non è appannaggio di una nicchia o di meri appassionati. Braccialetti e orologi "smart" si stanno ormai preparando per espugnare il mercato di massa.

In questo senso, sottolinea l'analista Jitesh Ubrani, giocheranno un ruolo fondamentale non solo le applicazioni e i nuovi modelli che saranno concepiti ma anche i fattori moda e design. Una strada che la compagnia di Cupertino ha ben intrapreso con i suoi Apple Watch e le collaborazioni con icone di stile, ad esempio Hermes. Anche FitBit strizza l'occhio al mondo della moda: tra le sue ultime produzioni c'è la collezione realizzata con Tory Burch.

ANSA

24.02.2016 14.57

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in SEZ. VARIE NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 14:37
COSTIERA AMALFITANA NEWS Ravello inchiesta sulla casa di Brunetta , il GIP archivia tutto
COSTIERA AMALFITANA NEWS Ravello inchiesta sulla casa di Brunetta , il GIP archivia tutto

INSERITO DA ANGELA CECERE L'inchiesta sulla casa a Ravello dell' ex Ministro di Forza Italia Renato Brunetta , estraneo alla vicenda processuale, è finita in una archiviazione. A disporlo il Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Salerno , la vicenda della casa inCostiera Amalfitana era finita nel mirino di un'inchiesta dell' Espresso gruppo La Repubblica e, successivamente, di Report, la nota trasmissione d'inchiesta di Rai Tre condotta dalla giornalista Milena Gabanelli, poi finita sotto i riflettori della Procura. A comunicarlo l'avvocato Adriano Bellacosa : "Quale difensore del Geom. Nicola Fiore e dei signori Vincenzo Mansi e Vincenzo Scala, tutti indagati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno in relazione ai lavori di ristrutturazione presso l’abitazione di Ravello dell’On. Renato Brunetta, sono contento di comunicare che il G.I.P. presso il Tribunale di Salerno, accogliendo la istanza del difensore e dei Sostituti Procuratori titolari delle indagini, ha disposto la definitiva archiviazione del procedimento. Le indagini sono state particolarmente accurate, avendo impegnato quasi due anni, con tre diverse consulenze tecniche e molteplici sopralluoghi, ed hanno più volte interessato gli organi di stampa, non solo per il coinvolgimento - anche se mai in veste di indagato - dell’On. Brunetta, ma pure perché il Geom. Nicola Fiore è Assessore in carica proprio al Comune di Ravello. Il Geom. Fiore, in particolare, ha subito il carico emotivo di una duplice preoccupazione e responsabilità, a titolo personale e professionale, da un lato, e per la funzione pubblica espletata, da un altro lato. Con tutti i miei assistiti, sento di esprimere un sincero e doveroso apprezzamento per la sensibilità e per l’opera dei due Magistrati titolari delle indagini, e poi del Giudice che ha accolto la istanza, per aver rapidamente procurato l’archiviazione del procedimento, una volta chiaritosi che non vi fossero ragioni per sostenere l’accusa in dibattimento."

POSITANONEWS

24.02.2016 14.37

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in COSTIERA AMALFITANA NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 14:30
SALERNO E PROVINCIA NEWS Delitto di Fornelle, prima dell'omicidio una colluttazione
SALERNO E PROVINCIA NEWS Delitto di Fornelle, prima dell'omicidio una colluttazione

INSERITO DA ANGELA CECERE NEugenio Tura De Marco e Luca Gentile hanno avuto una colluttazione dopo la lite di venerdì scorso avvenuta all’interno dell’appartamento del carrozziere alle Fornelle. È stato proprio durante il litigio che il 21enne, probabilmente per difendersi, ha ferito il suocero carrozziere con il coltello. Ad accertare la dinamica è stato il medico legale Adamo Maiese nel corso dell’autopsia di ieri alla quale ha partecipato anche il perito di parte, Luigi Mastrangelo, incaricato dall’avvocato Enrico Lizza, difensore del giovane omicida. Sono stati nove, e non cinque come in un primo momento supposto, i colpi inferti dal ragazzo alla vittima. Cinque di questi, poco più che graffi, sono stati ritrovati sul volto e sulla testa del sessantenne. Colpi irregolari, sferrati probabilmente proprio per impaurire Eugenio Tura De Marco che, secondo la testimonianza resa dal 21enne, lo stava aggredendo. Altri due, quello al fianco e quello mortale al cuore, sono più profondi. Secondo quanto accertato dal medico legale che ha svolto l’esame autoptico, la vittima è deceduta in quindici minuti. Per una casualità, molto probabilmente, perché la coltellata è stata data di striscio ma il fendente ha colpito il miocardio lacerandolo e causando il decesso in pochi minuti. Secondo il perito, incaricato dell’esame dal sostituto procuratore Elena Guarino, Eugenio è stato ucciso con un coltello da cucina, dello spessore di meno di tre millimetri e una lunghezza di almeno quindici centimetri. Insomma, così come raccontato anche da Luca Gentile.

IL MATTINO

24.02.2016 14.30

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in SALERNO E PROVINCIA NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 14:29
CAVA DE TIRRENI VIETRI NOCERA NEWS Basso livello di vigilanza al Palazzo di giustizia di Nocera Inferiore
CAVA DE TIRRENI VIETRI NOCERA NEWS Basso livello di vigilanza al Palazzo di giustizia di Nocera Inferiore

DI MORENA MOTTA Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia, ha denunciato la scarsa vigilanza all’ingresso del Tribunale di Nocera Inferiore, nonostante l’allarme rilevato dal metal detector. Nel servizio andato in onda, con una telecamera nascosta, ha filmato l’interno del Palazzo di Giustizia e risulta evidente come, al passaggio suo e di altre persone, i metal detector rilevino la presenza degli oggetti di metallo potenzialmente pericolosi, ma bassissimo è il livello di vigilanza all’interno della struttura.

All’inviato di Striscia viene detto che il metal detector presenta un malfunzionamento “suonando” indipendentemente dalla presenza o meno di oggetti metallici.

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in CAVA DE TIRRENI VIETRI NOCERA NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 14:27
CASERTA NEWS  Macellazione abusiva nel Casertano
CASERTA NEWS  Macellazione abusiva nel Casertano


DI ANGELA CECERE Un'area recintata, al cui interno insistono, oltre alla casa colonica, anche un capannone e diverse altre strutture. In una delle tre celle frigorifere presenti nel capannone sono stati trovati, invece, oltre 10 quintali di carne suina già preparata.
All'interno del furgone frigo di L.R., presente sul posto al momento della perquisizione nella struttura di macellazione clandestina, sono trovate anche le teste e gli organi interni di 5 maiali appesi al tetto del furgone.

24.02.2016 14.27

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in CASERTA NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 14:18
CAPRI NEWS Domenica 28 Febbraio: "Giornata delle malattie rare"
CAPRI NEWS Domenica 28 Febbraio: "Giornata delle malattie rare"

DI MORENA MOTTA 29 febbraio: Giornata Mondiale delle Malattie Rare, ad oggi più di seimila. Queste malattie sono gravemente invalidanti e possono mettere a rischio la sopravvivenza dei malati. Il tema di quest’anno è: “la voce del paziente”, che riconosce il ruolo cruciale dei malati nel dare voce alle esigenze di miglioramento della qualità di vita propria e dei propri famigliari.

Da ormai cinque anni l'Isola di Capri è coinvolta e direttamente partecipe alla Giornata Mondiale delle Malattie Rare. Questo il programma degli eventi di domenica 28 febbraio 2016:
ore 11.30 Piazza Umberto I: flashmob - girotondo solidale;
ore 16.00 Chiesa del SS.Salvatore (S.Teresa): concerto del coro della Cappella di San Michele diretto da Barbara Recupito cui seguirà l’esibizione, con coreografie tratte da Grease, Cats, High School Musical, dei bambini e ragazzi del Lab-Oratorio Don Angelo.

I diversi eventi sono organizzati dalle associazioni "Il Pensatore: Matteo Amitrano", "LAM Italia", "AISS (Associazione Italiana Sindrome di Shwachman)", "Assocazione MAREA Onlus", in collaborazione con la Parrocchia Santo Stefano e con il patrocinio del Comune di Capri.

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in CAPRI NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 14:17
BENEVENTO NEWS Riaperto il ponte sul fiume
BENEVENTO NEWS Riaperto il ponte sul fiume

DI ANGELA CECERE Riaperto al traffico, a senso unico alternato, il ponte sul fiume Tammarecchia sulla strada provinciale (ex statale 625) Campolattaro-Circello a servizio di Reino, Colle Sannita e Castelpagano.

24.02.2016 14.17

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in BENEVENTO NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 14:07
AVELLINO NEWS Blitz in cantiere su 20 lavoratori
AVELLINO NEWS Blitz in cantiere su 20 lavoratori

DI ANGELA CECERE Quattordici lavoratori in nero sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza in provincia di Avellino. I controlli, d’intesa con la Direzione territoriale del lavoro di Avellino, hanno riguardato due attività operanti nei comuni irpini di Sirignano e Avella. A Sirignano, su 20 lavoratori 13 sono risultati in nero.

24.02.2016 14.07

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in AVELLINO NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 14:05
CONCORDIA SULLA SECCHIA E MODENA NEWS Incidente in A22 blocca Autobrennero tra Carpi e Campogalliano in direzione sud
CONCORDIA SULLA SECCHIA E MODENA NEWS Incidente in A22 blocca Autobrennero tra Carpi e Campogalliano in direzione sud

DI MORENA MOTTA Questa mattina, lungo l'autostrada del Brennero intorno alle ore 9 nella corsia sud qualche chilometro oltre l'uscita di Carpi, in un incidente sono rimasti coinvolti 8 automezzi. Ferite oltre una decina di persone, quasi tutti in modo lieve, eccetto una donna di 55 anni, che ha riportato traumi molto seri e che il personale medico ha deciso di trasportare immediatamente all'ospedale di Baggiovara, dove si trova in prognosi riservata.

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in CONCORDIA SULLA SECCHIA E MODENA NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 13:57
CAMPANIA NEWS  Piazza Garibaldi: riconosce il truffatore che le ha fatto il pacco lui la picchia
CAMPANIA NEWS  Piazza Garibaldi: riconosce il truffatore che le ha fatto il pacco lui la picchia

DI ANGELA CECERE Vittima del fendente è una 37enne che stamane, a poche centinaia di metri di distanza dalla stazione Garibaldi, è stata aggredita da un uomo che non si è fermato alle percosse ma recuperando una bottiglia da terra e rompendola, l'ha scagliata contro il viso della giovane.

24.02.2016 13.57

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in CAMPANIA NEWS
scrivi un commento
24 febbraio 2016 3 24 /02 /febbraio /2016 13:47
NEWS ITALIA E DAL MONDO MONZA Brianza “Connection”: arresti tra Vimercate
NEWS ITALIA E DAL MONDO MONZA Brianza “Connection”: arresti tra Vimercate

DI ANGELA CECERE Erano tre i livelli di gestione dello spaccio di droga a Desio, il più alto facente capo al figlio di Domenico Pio, 70 enne ritenuto capo della “Locale” ndranghestista di Desio e condannato a 16 anni di carcere per il processo “Infinito”, finiti nel mirino dell’indagine “Connection” della Procura di Monza (a firma del Pm Salvatore Bellomo) su due reti di spaccio di droga in Brianza, a Desio e Vimercate. Secondo le indagini dei carabinieri Cocozza agiva “sistematicamente e coadiuvato dalla moglie Laura Ponzoni”. Il secondo filone di indagine, partito nel 2013 a Vimercate dopo la scoperta di una raffineria artigianale di cocaina nel comune brianzolo di Usmate Velate, ha rivelato un traffico di stupefacenti destinato alle piazze brianzole e alla Sardegna.

24.02.2016 13.47

Condividi post

Michele Pappacoda Direttore www.mikivettica.net - in NEWS ITALIA E DAL MONDO
scrivi un commento

Direttore e Collaboratrici

MICHELE PAPPACODA DIRETTORE RESPONSABILE

ANGELA CECERE COLLABORATRICE

MORENA MOTTA COLLABORATRICE

BARBARA PAPPACODA COLLABORATRICE

EMANUL ZUPPARDO COLLABORATORE

MARIA PAPPACODA COLLABORATRICE

OROSCOPO A CURA www.mikivettica.net

Oroscopo Centro Isa

Orologio www.mikivettica.net

 
   

BARZELLETTE FORMATO AUDIO

Liens